Da quando sono mamma…

Da quando sono mamma, vedo il mondo con occhi nuovi. Lo vedo grazie ai miei figli.

Sono loro che ogni giorno mi insegnano ad osservare il mondo da una prospettiva nuova. Per loro la vita è una grande scoperta e ogni giorno si meravigliano davanti alle cose più semplici. Affrontano le vicende della loro giovane età con tanta passione. A volte, però, anche un piccolo compromesso a loro sembra gigante. In queste occasioni hanno bisogno della mamma, che deve trovare una chiave di lettura nuova, per riuscire a trovare il sentiero giusto per scalare la montagna che si vedono davanti e godersi lo spettacolare panorama dalla cima. Per poi scendere e rotolarsi nell’erba e fare tante risate… e capire che, in fondo, la salita può essere difficoltosa, ma che poi non è così male arrivare in cima!

A tal proposito mi viene in mente una splendida poesia di Janusz Korczak:

Dite:
è faticoso frequentare i bambini.
Avete ragione.
Poi aggiungete:
perché bisogna mettersi al loro livello, abbassarsi, inchinarsi, curvarsi, farsi piccoli.
Ora avete torto.
Non è questo che più stanca.
E’ piuttosto il fatto di essere obbligati ad innalzarsi fino all’altezza dei loro sentimenti.
Tirarsi, allungarsi, alzarsi sulla punta dei piedi.
Per non ferirli.
Perché il compito di una mamma è proprio questo: capire la grandezza e la purezza dei sentimenti dei propri figli. Prenderli sul serio. Ascoltarli. Cercare di capirli.

Da quando sono mamma, vedo il mondo con occhi nuovi. Lo vedo anche attraverso gli occhi della mia mamma.

Mi ricordo quando ero piccola e a volte non capivo le sue scelte. Da quando sono mamma, le rivedo con occhi nuovi e le apprezzo ancora di più.
La mia mamma non è una chiacchierona, ma nel bisogno sa darmi i consigli giusti. Poche parole dritte al cuore. Non è nemmeno una persona che esprime i propri sentimenti facilmente, infatti l’ho vista poche volte veramente emozionata… Al mio matrimonio, ad esempio, oppure quando sono nati i miei tre bimbi. L’ultima volta quando le ho annunciato la mia quarta gravidanza.

Da quando sono mamma, vedo il mondo con occhi nuovi. La stessa cosa vale per la mia di mamma.

mai baby, mamma, nonna

Da quando è nonna, vede il mondo con occhi nuovi. Me lo dice spesso, di non fare gli stessi errori che lei ha fatto con me e i miei fratelli, di concentrarmi solo sulle cose importanti, di non essere troppo rigida con i miei figli.
Lei non lo è più con i suoi nipotini. Ha capito l’importanza di godersi ogni attimo, ogni risata, ogni novità. Sembra, a tratti, essersi dimenticata di essere per loro una fonte di insegnamento e di guida. Vede solo la gioia di avere nuovamente per casa tanti piccoli ometti che le rallegrano le giornate.
A volte penso che i miei figli sono davvero fortunati ad avere non solo la mia mamma, ma anche tutti gli altri nonni. Fortunati perché si sentono coccolati e penso che questo contribuisca alla loro serenità. Sono altrettanto felice di rivedere la gioia negli occhi della mia mamma ogni volta che andiamo a trovarla. Per non parlare delle volte in cui li lascio da lei perché ho qualche commissione o visita da fare. Sono davvero felice che possa godere appieno di tutti questi attimi, perché me la immagino, la sera prima di addormentarsi, che ricorda con un sorriso le risate di felicità dei suoi nipotini.

Per la tua mamma prenota qui un controllo dell’udito gratuito e senza impegno oppure telefando al numero 800 069 100! Se vuoi sapere chi effettuerà il controllo e con quali mezzi leggi qui.

 

Aggiungiti ai miei canali social per rimanere aggiornato e non perdere i contenuti extra!

 Facebook – Instagram – Pinterest – Google plus – Twitter

20 Risposte a “Da quando sono mamma…”

  1. *-* un articolo dolcissimo! Mi sono emozionata.

    1. Grazie mille Camilla! <3

  2. ciao Michela, con questo post riesci a trasmettere tanta emozione! davvero, complimenti!

  3. Marina_damammaamamma dice: Rispondi

    Un post molto dolce! E confermo, anche io da quando sono mamma vedo tutto con occhi diversi 🙂

    1. Ciao Marina! Io non pensavo sarebbe successo, quando ero in attesa del primo bimbo pensavo che avrei continuato a vedere il mondo nello stesso modo, poi risono dovuta ricredere e penso valga per tutte le mamme!

  4. Riesci ad emozionare con le tue parole 🙂

  5. Un insieme molto toccante di riflessioni e di pensieri. Mi è piaciuto il tuo saperti mettere a nudo, coinvolgendo in questo anche la tua mamma. Un incontro generazionale molto sentito 🙂
    Claudia B.

    1. Ciao Claudia, grazie per le tue parole. Solitamente non parlo mai della mia mamma, ma stavolta, non so perché, ne ho voluto parlare. Sono contenta che le mie parole ti siano piaciute!

  6. Hai proprio ragione, quando si diventa mamma la vita cambia. L’amore incondizionato sopra ogni cosa, ma anche la difficoltà di essere un esempio, un giudice, un confidente. Quando diventi mamma capisci tante cose in più sulla tua di mamma. Io purtroppo non l’ho più e mi spiace molto non aver potuto avere un confronto adulto con lei.

    1. Ciao Mariacarla! Io mi ritengo fortunata ad aver avuto la possibilità di vivere alcune esperienze importanti con la mia mamma. Ti mando un abbraccio.

  7. Voglio essere sincera e schietta come sono sempre stata..
    Per anni mi sono illusa, ho sperato e ho desiderato di avere la fortuna di diventare mamma, ma il destino ha deciso diversamente per me..
    Mi sono indurita ad ogni tentativo mancato, pensavo di non riuscire più a provare emozioni, almeno quelle che riguardavano i bimbi e l’essere madre..
    Eppure mentre ti leggevo.. Sentivo la mia corazza sciogliersi.. Come neve al sole, tanto che Max si è impensierito alla vista delle mie lacrime..
    Non so se avrò ancora questa forza, e per questo ti chiedo sin da ora perdono, però voglio che tu sappia che ti ammiro

    1. Ciao Elena, mi sono commossa a mia volta leggendo il tuo messaggio e ti ringrazio di cuore per le parole che hai scritto. Si può essere mamme in molti modi, non solo generando un figlio, e sono sicura che presto troverai anche tu il modo per essere mamma a modo tuo. Ti mando un grande abbraccio!

  8. Articolo ricco di emozioni! Io non sono mamma… ma ho ammirazione totale per la mia che è anche una sorella allo stesso tempo!

    1. Ciao Giulia, il rapporto con la propria mamma è un rapporto speciale e unico! Essere riconoscenti di questo è una gran cosa! Brava!

  9. Yoga x mamme BS dice: Rispondi

    Miky sei una persona e una mamma speciale…..Anto

    1. Grazie di cuore, Antonella! Ma ogni tanto sclero anche io come tutte le altre mamme!;-)

  10. ladiesarebaking dice: Rispondi

    Che dolcezza Michela ❤ i tuoi bimbi sono fortunati ad avere una famiglia che sa dimostrare tutto questo amore 😍
    Lucia

    1. Grazie di cuore per le tue parole. In questi giorni sono un po’ stanca e mi chiedo se sono davvero un buon esempio per i miei bimbi… non è sempre facile…Anche io ho dei momenti di sconforto come tutte le altre mamme!

Scrivi qui cosa ne pensi!