Il nostro calendario dell’avvento ispirato a “The Elf on the Shelf”

Calendario avvento elfo

Quest’anno ho deciso di proporre ai miei bambini un calendario dell’avvento ispirato alla tradizione americana del libro The Elf on the Shelf, ovvero l’Elfo sulla mensola!

Di cosa sto parlando? Una decina di anni fa, Carol e Chanda (mamma e figlia) hanno deciso di scrivere una storia per bambini a tema natalizio e così è nato questo libro . Il successo è stato immediato!

The Elf on the Shelf parla di un Elfo che viene mandato direttamente da Babbo Natale nelle case dei bambini, per ascoltare i loro desideri e controllare che si comportino bene. E’ proprio questo il segreto di Santa Claus che, in questo modo, riesce a rendere felici tutti i bambini il giorno di Natale!

Il libro viene venduto in un cofanetto con all’interno proprio il piccolo Elfo. Si può scegliere tra l’Elfo o l’Elfa.the elf on the shelf

Ma ci sono delle regole importanti: l’Elfo non può mai essere toccato dai bambini per non fargli perdere la magia e la possibilità di ritornare la notte da Babbo Natale. I bambini possono però dargli un nome e raccontare all’Elfo i loro desideri.

Tutte le mattine, al risveglio, i bambini troveranno l’Elfo in un posto diverso della casa e dovranno cercarlo (qui gioca un ruolo fondamentale la fantasia di mamma e papà!).

 

Il nostro calendario dell’avvento.

 

A casa nostra non passa Babbo Natale. Nel bresciano, la notte più attesa dai bambini è il 13 dicembre, la notte di Santa Lucia. Proprio questa Santa porta ai bambini i giochi e le caramelle. Per cui, l’Elfo la notte non tornerà al Polo Nord, ma se ne starà a casa nostra al calduccio!

calendario-avvento-elfoOgni giorno si farà trovare in un luogo diverso della casa. Questo accadrà al ritorno dalla scuola materna dei miei bambini e non la mattina. In questo modo non arriveremo in ritardo all’asilo per tutto il mese di dicembre!

Per chi vuole scoprire i posti più strani in cui si nasconderà il nostro Elfo (se siete a corto di idee ve ne suggerisco alcune!), seguitemi sul mio profilo Instagram @labellatartaruga o sulla mia pagina Facebook (@labellatartarugablog), dove ogni giorno posterò la fotografia dell’Elfo, prima che i mie bambini lo trovino (ovviamente!).

Ogni giorno il piccolo Elfo proporrà un’attività da colorare, costruire, leggere,ecc. Insomma, qualcosa di molto semplice, legato al Natale, per intrattenere un po’ i bimbi.

Il nostro Elfo, inoltre, ama la compagnia, quindi sono sicura che, a volte, avrà anche dei piccoli aiutanti!

Vi do appuntamento per la prossima settimana, quando inizierò a postare qui sul blog le attività che porterà il nostro Elfo. Voi non dovrete far altro che prendere ispirazione, scaricarle, personalizzarle o fare quel che più vi piace!

Se anche voi volete divertirvi a fare questo calendario dell’Avvento con me, fotografate il vostro Elfo e postate la fotografia su Instagram o Facebook ricordando di taggarmi nella descrizione! Questo è il mio profilo Instagram (@labellatartaruga) e la mia pagina Facebook (@labellatartarugablog).

Non vedo l’ora di iniziare questa piccola avventura a casa nostra! Per noi è una novità…

Voi, invece, eravate già a conoscenza di questo libro e questa tradizione?

 

P.S.: Vi anticipo che, sempre la prossima settimana, inizierà un contest tutto dedicato al Natale… Non perdetevelo!

 

 

2 Risposte a “Il nostro calendario dell’avvento ispirato a “The Elf on the Shelf””

  1. Hiiiii! No, non lo sapevo!! CHe bella storia….però io quell’elfo della foto l’ho anche comprato l’anno scorso, pensa! L’avevo visto in qualche foto su Internet e me ne ero innamorata…ora mi informo meglio, ma quindi c’è anche un libro? Io tanto su IG già ti seguo 😉

    1. Ciao! Il libro è solo in inglese… Ma la storia è molto semplice 🙂

Scrivi qui cosa ne pensi!