Yoga Pre Natale – lezione 1.

 

Ammetto di esserci arrivata un po’ per caso e un po’ perchè lo volevo… 

Mi spiego: tra i miei pensieri un po’ offuscati dalle mille cose che una mamma lavoratrice deve pensare, fare, organizzare, negli ultimi mesi ogni tanto sbucava la parola yoga. Ma poi mi chiedevo se avessi potuto iscrivermi ad un corso “normale” (per persone non incinta intendo…), non sapevo a chi rivolgermi… insomma, le normali scuse che ognuno di noi trova quando non ha davvero molta voglia di fare qualcosa.
Ecco la svolta: una mia amica ha postato su Facebook un link di un corso di Yoga Pre Natale! Appena ho avuto un attimo ho guardato il sito yogabrescia.wix.com e mi sono decisa subito a contattare l’insegnante. Detto fatto: due giorni dopo ho frequentato la mia prima lezione!
Ma veniamo al dunque. L’atmosfera era davvero rilassante, uno studio luminoso, sereno, accogliente che subito ti fa sentire come a casa… Anche l’ostetrica Erika e l’insegnate di Yoga Antonella sono persone che ti mettono a proprio agio! Per farvi capire, la lezione è iniziata con tisana calda e biscotti!
Poi c’è stata la parte teorica. Interessate: per me che non ho mai fatto Yoga è stata un’introduzione piacevole e informativa.
E infine abbiamo iniziato a provare qualche esercizio. Non vi dico la mia sorpresa! No, non intendo il fatto di aver scoperto di avere pochissimo equilibrio e di sentire che in alcune posizioni certi muscoli erano veramente indolenziti.
Ma la mia sorpresa più grande è stata questa: ho sentito per la prima volta in cinque mesi che il bimbo che porto in grembo era sempre stato lì ad aspettarmi! Mi aspettava ed io ero sempre stata presa da mille cose che non avevo ancora avuto il tempo di abbracciarlo.
Immagine www.marinagiusti.it
Il motivo per cui mi ero iscritta era semplice: per una volta volevo dedicarmi del tempo, anche solo un’oretta, ma doveva essere tutta per me. Le mamme lo sano bene, a volte anche quando si va in bagno si hanno uno o due bimbi al seguito e nemmeno il momento della doccia diventa rilassante!
Invece, ho scoperto un piccolo fiore che era sbocciato ed aspettava solo di essere ammirato, annusato, annaffiato… Ho scoperto la connessione col piccolo fiore che porto dentro e che davo forse per scontata. Ho scoperto che più che dedicarmi del tempo avevo bisogno di dedicarCI del tempo!
Dopo questa prima lezione, mi sento davvero già di consigliare vivamente a tutte le donne incinta di provare questa esperienza!

Scrivi qui cosa ne pensi!